Quanto è importante avere una buona qualità di imballaggi?

Quanto è importante avere una buona qualità di imballaggi?

Perchè gli imballaggi siano considerati efficaci, devono essere prodotti con macchinari di qualità e con materiali selezionati in grado di garantire standard d’eccellenza.

Questo è possibile soltanto identificando le diverse esigenze: gli imballaggi, infatti non sono tutti uguali ma cambiano in funzione di quello che dev’essere trasportato e dalle modalità di conservazione della merce.

In cosa consiste di preciso un imballaggio? esso può essere definito come passaggio conclusivo di un processo produttivo, caratterizzandosi per un’elevata delicatezza. Più è affidabile più è alta la possibilità di consegnare i prodotti e farli arrivare a destinazione nelle stesse condizioni in cui essi sono stati progettati, sviluppati, messi a punto e realizzati.

Qualsiasi trasporto comporta rischi, ecco il motivo per cui gli imballaggi devono essere effettuati con macchinari specifici, a prescindere dal settore di produzione di riferimento.

Sono numerosi gli elementi che compongono l’imballo ed ognuno di loro richiede attenzione e cautela, dal pallet ai sacchetti per imballare, fino alle scatole.

Inoltre, non si possono trascurare la reggia con cui la merce viene bloccata al pallet e con cui le scatole vengono chiuse, così come il nastro per la chiusura delle scatole e il riempimento necessario per assicurare una protezione ottimale.

La varietà di strumenti indispensabili per poter imballare può stupire chi non è esperto del settore e crede di potersi accontentare di semplice polistirolo e di nastro adesivo per chiudere una scatola.

Invece, attrezzi come il tendinastro, i dispenser e le reggiatrici devono essere allo stesso tempo sicuri e pratici, garantendo la massima velocità per consentire di lavorare nel migliore dei modi.

Lo stesso discorso vale poi per tutte le altre macchine (sia automatiche che manuali) impiegate nel settore, che devono essere aggiornate in continuazione per offrire delle prestazioni al top e a costi convenienti.

I NASTRI ADESIVI PERSONALIZZATI

Nel settore degli imballaggi, per altro, è possibile prevedere la realizzazione di articoli su misura: per esempio, il nastro adesivo personalizzato è uno degli esempi che possono essere proposti, nell’ambito dei servizi la cui qualità si misura non solo in relazione alla longevità dei materiali che vengono adperati ma anche in base alla velocità con cui gli ordini vengono gestiti.

Le migliori aziende del settore infatti sanno che il prodotto è fondamentale, ma la stessa importanza dev’essere attribuita al servizio, i cui standard devono sempre essere elevati.

Scegliere il nastro adesivo personalizzato: in base a cosa?

Una prima tipologia di nastro adesivo personalizzato è quello in Polivinilcloruro (PVC) che, oltre a garantire una resistenza di lunga durata è in grado di non lasciare residui di colla sulla superficie in cui viene applicato.

E’ consigliato per qualsiasi tipo di imballaggio ed è ideale per pacchi pesanti grazie alla sua resistenza.

Oppure, per i più ecologisti esiste il nastro adesivo da imballaggio in Polipropilene (PPL) acrilico, che con un collante a base di acqua, risulta essere perfetto per gli imballaggi in cartone.

Al contrario del precedente, questa tipologia di nastro può lasciare tracce di colla sulla superficie in cui viene applicato.

Per chi invece ha bisogno di imballare grandi volumi, la scelta migliore è quella del nastro adesivo da imballaggio in polipropilene Hot Melt, ideale per l’impiego su nastratrici automatiche, grazie alla sua elevata adesività e morbidezza. Un nastro perfetto per imballaggi veloci.

Per finire, per chi necessita di un nastro adesivo da imballaggio in grado di resistere alle basse temperature e nel tempo, esiste il nastro adesivo personalizzato in Polipropilene solvente che, oltre ad avere un ottimo rapporto qualità prezzo, gode di buona adesività e resistenza: ideale per essere utilizzato in cantine o celle frigorifere.

I nostri clienti richiedono sempre di più nastri adesivi personalizzati per imballare un pacco e per proteggere le loro spedizioni dalle effrazioni ma soprattutto per rendere ancora più solida la propria immagine e contribuire alla pubblicità del proprio Brand.

…A partire da un minimo d’ordine di 72 ROTOLI!

Contattaci per un preventivo!

richiedi preventivo gratuito

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

Lasciaci un commento :)