T. +39 049 8962245  |  E. info@printape.it

Come curare il Packaging per l’E-commerce

Il ruolo del packaging per il tuo e-commerce è fondamentale perché è il primo contatto fisico con il cliente. L’apertura del pacco è diventata un’opportunità per fidelizzare il consumatore, consolidare la percezione del brand e differenziarsi.

Fai attenzione però, può diventare un’arma a doppio taglio se non lo gestisci adeguatamente!

Come creare il tuo packaging: 6 cose fondamentali

Quando progetti il packaging personalizzato dei tuoi prodotti, ci sono sei cose da tenere a mente ogni volta:

  • Titolo del prodotto. Qual è il nome del prodotto? Deve apparire sulla confezione. Ricordalo sempre al tuo cliente.
  • La storia del tuo prodotto. Guida il cliente nel conoscere il tuo prodotto. Come sei arrivato a ciò che produci, perché è diverso, come lo aiuterà a risolvere un suo problema.
  • Istruzioni per l’uso e la cura del prodotto. Ricordati sempre di descrivere come si utilizza. Non lasciare soli i tuoi clienti
  • Cura del Brand. Cura l’immagine della tua azienda, riproponi il tuo logo.
  • Informazioni obbligatorie come etichette di sicurezza, etichette nutrizionali o codici a barre. Alcune industrie e località hanno requisiti per informazioni come queste, a seconda di ciò che si vende. Controllate attentamente i requisiti che si applicano alla tua situazione e scopri cosa devi aggiungere al tuo packaging.
  • Informazioni necessarie come i numeri di lotto. Dovrai assicurarti che ci sia uno spazio da qualche parte sul packaging per poterli collocare.

Come migliorare l’esperienza dei tuoi clienti con il Packaging del tuo E-commerce

Se gestisci un e-commerce sai che, a differenza delle vendite tradizionali, non hai occasione di entrare in contatto con il cliente, quindi il packaging rappresenta la tua sola occasione per conquistare e fidelizzare la tua clientela.

Un buon packaging farà tornare i tuoi clienti ad acquistare, e quindi farà crescere il tuo e-coomerce. Un packaging brutto darà una percezione di azienda “povera” allontanando i tuoi clienti.

Per migliorare l’esperienza bisogna personalizzare l’ordine, facendo sentire il cliente coccolato, ed usare alcune strategie di marketing per invitarlo al ri-acquisto.

Ecco quindi cosa non deve mancare nel packaging del tuo e-commerce:

– Personalizzazione del pacco: questo è il componente più importante. Devi personalizzare il tuo pacchetto per far vedere al cliente che sei un’azienda che ha un brand, un logo. Sii unico.

La scatola può essere personalizzata anche in modo semplice e utile. Per esempio utilizzando del nastro adesivo personalizzto. Questo escamotage ha 2 importanti funzioni:

  1. Permette di notare subito se il pacco è stato manomesso prima della consegna, rappresenta quindi un importante tutela sia per il cliente che per il venditore. 
  2. Fa riconoscere l’azienda dal tuo cliente e fa distinguere la scatola da tutto il resto.

Puoi inserire sul nastro adesivo personalizzato anche i contatti e le pagine social da seguire della tua azienda!

Leggi anche: I 7 Vantaggi dell’utilizzare il nastro adesivo personalizzato

– Carta velina o altro materiale: molti venditori proteggono il prodotto con una velina (che dona un tocco di mistero in più) oppure polistirolo, truccioli, pluriball (se il prodotto è fragile).

– Materiale promozionale: dentro il pacco, insieme al prodotto acquistato, devi inserire un codice sconto per il prossimo acquisto, oppure uno da dare ad un amico per scatenare una sorta di passaparola o, per finire, un modo semplice per lasciarti una recensione.

– Omaggi: sono sempre graditi, in particolare se pensati proprio per il target. Alcuni negozi allegano delle penne oppure una bustina con delle caramelle. Le idee sono tante, alcune low cost. Basta solo un po’ di fantasia per rendere più felice il tuo cliente.

Ordina il Nastro Adesivo Personalizzato Online

Stai iniziando a fare consegne a domicilio? Acquista il nastro adesivo personalizzato per proteggere i tuoi pacchi e migliorare il tuo Marketing! A partire da 72 Pezzi!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

Lasciaci un commento :)